BORGO DI SPERLONGA – (Latina)

Sperlonga, uno dei borghi più belli d’Italia, arroccato sullo sperone roccioso di San Magno, deve il suo suggestivo fascino alla caratteristica struttura compatta delle abitazioni, separate solo da strettissimi vicoli e lunghe scalinate che improvvisamente si aprono su diversi punti di belvedere, da cui si possono ammirare sia il mare sia il paesaggio circostante.

Leggi tutto

BORGO DI SOVANA – (Grosseto)

Un luogo unico: sembra di essere in un piccolo set cinematografico catapultato nel medioevo toscano. Sovana (“Soana”) è una frazione del Comune di Sorano e fa parte dei borghi più belli d’Italia. Costruito su una rupe di tufo, domina un territorio che conserva antiche tombe e necropoli etrusche che fanno parte del Parco Archeologico “Città […] Leggi tutto

ANTICA NORBA – (Latina)

Il luogo forse più noto di questa zona del Lazio al confine tra la pianura pontina e il versante sud-ovest dei Monti Lepini è l’oasi  di Ninfa, ma forse molti turisti che si fermano qui non sanno che proseguendo sulla strada verso la montagna si arriva in un posto speciale: il parco archeologico di Norba, […] Leggi tutto

ABBAZIA DI SANTA MARIA A PIE’ DI CHIENTI DI MONTECOSARO – (Macerata)

Costruita prima dell’anno Mille, secondo i documenti, ma presente già nel IX secolo per i reperti qui conservati, l’Abbazia di Santa Maria a Piè di Chienti non contiene preziosi tesori, ma è essa stessa un piccolo gioiello di architettura rigorosa e “pasticciata” al tempo stesso. Databile ad un primo esame agli inizi del XII secolo, […] Leggi tutto

ABBAZIA DI SAN CLAUDIO AL CHIENTI – (Macerata)

La chiesa è uno splendido esempio di architettura romanica marchigiana, in posizione isolata nella valle del Chienti. L’edificio presenta una struttura molto particolare, caratterizzata da una pianta quadrata con croce greca inscritta e circondata su tutto il perimetro da absidi semicircolari. Quattro pilastri dividono lo spazio in nove campate; gli archi sono a tutto sesto e […] Leggi tutto

ABBAZIA DI FOSSANOVA – (Latina)

Appena varcato l’arco fortificato del piccolo borgo si ha la sensazione di tornare indietro nel tempo, in un luogo dove gli spazi e i tempi sono a dimensione umana. Il silenzio in cui ci si immerge invita a rallentare e contemplare quanto ci circonda.

Leggi tutto
Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies. More Info | Close